Intitolato , l’album è stato pubblicato il 7 novembre e il titolo prende spunto dal peso raggiunto dal cantante durante la sua adolescenza. Alcuni parlamentari presentano un’ interrogazione contro l’artista, sfiorando lo scontro diplomatico. Il 3 marzo partecipa al Festival di Sanremo in qualità di ospite, esibendosi con Michele Zarrillo nel brano L’alfabeto degli amanti. Il 21 febbraio , in occasione del suo trentanovesimo compleanno, il cantautore svela che il titolo del nuovo album d’inediti sarà Accetto miracoli. Sempre nello stesso anno è apparso in un episodio della prima stagione della telenovela messicana Rebelde interpretando se stesso nel brano No me lo puedo explicar. Due di questi brevi brani, realizzati nel e intitolati Il cielo e Gli occhi , vennero successivamente inseriti come tracce fantasma nel terzo album in studio Nessuno è solo URL consultato il 24 gennaio archiviato dall’ url originale il 27 gennaio

Nome: tiziano ferro 2011
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 68.23 MBytes

Ad una settimana dalla pubblicazione l’album è stato certificato disco di platino dalla FIMI per le oltre URL consultato il 30 gennaio URL consultato il 16 aprile La mia bella storia in HitstoryRTL URL tiaiano il 9 gennaio URL consultato l’8 novembre URL consultato l’11 gennaio

Bligenella cui versione italiana è presente il brano Each Tear in duetto con Tiziano Ferro, estratto come tizian il 19 marzo Conferma inoltre che la sua pubblicazione è prevista per il 22 novembre.

URL consultato il 27 maggio Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori.

  DISEGNI PER TRAFORO DA SCARICARE

Da gennaio ad agosto è impegnato nella tournée Nessuno è solo Tourcomposta da tiiano date tra Italia ed Europa, durante la quale duetta con artisti internazionali come Laura Pausini il 30 gennaio al Yiziano Forum di Milanonel brano Non me lo so spiegare e Raffaella Carrà il 17 febbraio al PalaLottomatica di Romanel brano Rumore.

tiziano ferro 2011

URL consultato il 22 maggio A maggio è autore insieme a Roberto Casalino del brano E va be’ per la cantante Syriapubblicato nell’album Non è peccato. La canzone è stata inoltre scelta da Ferro per aprire tutte le tappe de L’amore è una cosa semplice Tour URL consultato il 18 luglio archiviato dall’ url originale il 5 giugno Nel si è trasferito a Puebla de Zaragoza in Messicol’anno seguente a Manchester nel Regno Unitoper poi tornare in Italia a Milano nel ; dal risiede principalmente a Los Angeles.

URL consultato il 30 ottobre Tiziano Ferro sabato non ci sara, Mary J.

Da Wikipedia, l’enciclopedia tziiano. URL consultato il 27 luglio URL consultato il 26 agosto A ottobre è presente a Berlino come ospite di un concerto di Irene Grandicon la quale duetta nei brani Imbranato e Bruci la città.

tiziano ferro 2011

Tiaiano L’amore è una cosa sempliceinsieme a TVM ti voglio maleè stato inserito nella colonna sonora del film L’amore è imperfetto. URL consultato il 26 gennaio Nel è autore di numerosi brani per vari artisti: Due sole settimane dopo ottiene il doppio disco di platino allora multiplatinoregistrando un vero e proprio boom di vendite.

  ULTIMA VERSIONE DOCFA SCARICA

tiziano ferro 2011

Classifiche di fine anno [ modifica modifica wikitesto ] Classifica Posizione Italia [46] 8 Svizzera [47] 96 Classifica Posizione Belgio Vallonia [48] 14 Italia [35] 1 Svizzera [49] 74 Classifica Posizione Italia [50] URL consultato il 18 dicembre URL consultato l’11 marzo archiviato dall’ url originale il 14 marzo URL consultato il 4 novembre archiviato dall’ url originale il 4 ottobre URL consultato il 12 novembre archiviato dall’ url originale il 6 marzo Io, promossa da FerroTGcom24, 21 settembre Da esso sono stati estratti anche i singoli Sere nere 7 novembreNon me lo so spiegare 13 febbraio e Ti voglio bene 25 marzo.

URL consultato il 26 gennaio archiviato dall’ url originale il 4 ottobre URL consultato l’8 gennaio archiviato dall’ url originale l’11 gennaio URL consultato il 22 ottobre Il 26 novembre viene reso disponibile il videoclip sul canale YouTube di Ferro, mentre il giorno dopo il dietro le quinte attraverso il sito di TGcom Ha venduto oltre 15 milioni di copie nel mondo, [6] prevalentemente in Europa e in America Latina[2] [7] e nella sua carriera ventennale ha ottenuto numerosi premi, candidature e riconoscimenti tra i più importanti a livello nazionale e internazionale.

URL consultato il 18 febbraio archiviato dall’ url originale il 3 dicembre Singolo precedente Per dirti ciao!

Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.